“Sette respiri sul fondo del pozzo”, di Marco Mitidieri, letto da Maria Teresa Armentano

Visioni, allucinazioni. Un sipario strappato oltre il quale si cela uno spazio misterioso. Dallo strappo Marco Mitidieri vede il mondo capovolto, la bellezza deteriorata di un cielo in disfacimento che si specchia rovesciato nelle assurdità di un’umanità stravolta. Sono le prime riflessioni che la lettura di questo libro di racconti (Sette respiri sul fondo del… Read More “Sette respiri sul fondo del pozzo”, di Marco Mitidieri, letto da Maria Teresa Armentano

Tradimenti

di Italia Vitiello Izzo Sette racconti focalizzati sul tema del “tradimento” inteso nella più ampia accezione: in politica, nella società, nella coppia. Tra i racconti, “L’euro” muove da problematiche sociopolitiche, “Afghanistan” descrive scenari di guerra, “La ruota” affronta dinamiche familiari. Vi sono anche racconti di evasione, come “Tanti volti tante storie”, dove il piacere puro… Read More Tradimenti

Energie. Frammenti e racconti

di Marco Onofrio 50 narrazioni infuocate di lucida follia: l’officina creativa di un autore prorompente e visionario. “Energie” di Marco Onofrio sfugge ad ogni definizione possibile nell’inserimento dei generi letterari canonici. È un pezzo di lava infuocato e impazzito; è una metascrittura, un metapensiero. Quando il narratore viene assunto come spazzino sulla luna, forse ha… Read More Energie. Frammenti e racconti

EdiLet in pillole: 3 brani da “Ultimo banco” (2010), di Federica Bellinati e Palmira De Angelis

Dal racconto “Compito in classe”, di Palmira De Angelis Alla fine aveva scelto di fare l’insegnante. Nessuno e niente l’avevano obbligata. Le mancava poco per essere confermata in ruolo all’università e ce l’avrebbe fatta senza problemi. Un giorno, però, una scuola l’aveva chiamata per una supplenza e lei aveva accettato, ora nemmeno ricordava perché. Dalla… Read More EdiLet in pillole: 3 brani da “Ultimo banco” (2010), di Federica Bellinati e Palmira De Angelis

EdiLet in pillole: 3 brani da “Miniere cardiache” (2015), di Roberto Pallocca

Lui la penetra da dietro. La possiede a colpi violenti e regolari e lei si lascia possedere. Lui le bacia le spalle, il collo, e di tanto in tanto le cerca la lingua con la lingua. In balìa del piacere Linda riesce a dimenticare tutto il dolore. Simone perde presto il controllo di sé. La… Read More EdiLet in pillole: 3 brani da “Miniere cardiache” (2015), di Roberto Pallocca