Le collane

Le Collane sono monili preziosi da esporre, da esibire con orgoglio.
Ognuna un colore e un profumo diverso.
Nettari dolci, ombre screziate, pietre preziose, spezie piccanti, luci misteriose e opalescenti: tutte le “vaste voluttà, cangianti e sconosciute” (per dirla con Baudelaire) di cui sognano i “cuori leggeri” che come le nubi volano, ma sono gonfi d’acqua e di vita.
E i libri, perle da infilare.

Ecco il ventaglio tematico delle Collane EdiLet:
Argonauti (Miscellanea di autori storicizzati)
Atlantide (Favole)
Castalia (Poesia)
Classici (Classici italiani e stranieri)
Elsinore (Teatro e poesia di ricerca)
Extra (Testi fuori collana)
Hemingway (Racconti brevi)
La nave dei folli (Testi di letteratura potenziale)
Le opere e i giorni (saggistica)
Poeti scelti (Poesia)
Roma (Testi letterari sull’Urbe o in dialetto romanesco)
Sherazade (Narrativa)
Voltaire (Saggi di critica letteraria)