Scatola di nebbia

di Stere Bucovala La poesia di Stere Bucovală presuppone una condizione di “esilio” «dalla fine della parola», che rende il poeta «screpolato di rimpianto» e perennemente sospeso tra il “non più” (o, peggio, il “mai più”) e il “non ancora”. Egli scrive al di qua della «Grande Guancia / della Separazione», dopo la frattura che ha disgregato… Read More Scatola di nebbia

Crisi e parola

di Raffaello Utzeri Crisi e Parola è un percorso di conoscenza che, mentre ci consente di ripercorrere gli snodi fondamentali dell’Uomo, a partire dalle sue fluttuanti incarnazioni contemporanee, tenta di esplorare anche le possibilità teatrali del linguaggio poetico, auscultandone le più interne, suggestive sfumature, tanto più se la composizione verbale viene letta e sorretta da una… Read More Crisi e parola

Contrappunto

di Mariella Berardi I cinesi hanno inventato l’istantanea. Con qualche migliaio d’anni di ritardo, a cominciare per esempio da Holderlin, Mallarmé, Soupault, da noi Ungaretti, ci siamo accorti che il poeta può essere un creatore; susciti immagini e sentire al di là delle cose, dal nulla. “Neve dormire come pane nel tuo ventre, … fiori… Read More Contrappunto

Lo spiffero de l’anima

di Nadia Puglielli Figlia di genitori troppo presto separati, Nadia, secondogenita di tre fogli tutti nati a distanza ravvicinata, è vissuta in un ambiente familiare a dir poco “pesante”, con conseguenti incredibili sofferenze, dall’infanzia alla giovinezza, che il destino si è accanito a prorogare anche in seguito, in situazioni e atmosfere diverse, da sposa e… Read More Lo spiffero de l’anima

Grida

di Sandra Lucentini «Fin dal titolo, Grida, questo libro denuncia i contrasti che lo generano e ne fanno la necessità. Sono grida a lungo trattenute, impedite da un pensiero che si pensa e, per non perdersi in se stesso, si nasconde e rinnova in un ben più esteso e indifendibile dispiacere. A non piacere, anzi… Read More Grida

Della rivelazione

di Franco Di Carlo al di là delle nuvole si rincorrono i passi sospesi delle favole il perenne mormorio infinito della selva ispirata dal vento del dolore affabulazione teatrale dell’amore rivelazione destinale della realtà intorno alla radura illuminata decifrazione oracolare nella nebbia o sguardo allucinato l’ombra d’Ulisse annunzia il racconto del cielo il regno dell’esilio… Read More Della rivelazione