Un tesoro segreto nel cuore della Roma barocca: la prima versione della Caduta di Saulo di CARAVAGGIO a Palazzo Odescalchi, di Vittorio Maria de Bonis

Leggendario e dibattuto capolavoro giovanile del pittore che saprà innovare con urticante drammaticità scenica l’asfittico universo della pittura tardo manierista romana, la prima versione – su tavole di legno di cipresso – della Conversione di Saulo, concepita da Caravaggio per la Cappella dei Santi Pietro e Paolo, appena acquistata dal ricco e raffinato Monsignor Tiberio… Read More Un tesoro segreto nel cuore della Roma barocca: la prima versione della Caduta di Saulo di CARAVAGGIO a Palazzo Odescalchi, di Vittorio Maria de Bonis

“Candida”, di Italia Vitiello Izzo, letto da Marco Onofrio

Con Candida (2018, pp. 256, Euro 20) la casa editrice Manni ha pubblicato un classico Bildungsroman (romanzo di formazione) in grado di catturare il lettore medio appassionandolo alle vicende e alle peripezie della omonima protagonista, che si lascia ricordare soprattutto per il modo in cui l’autrice riesce a tratteggiarne la psicologia e a farne sentire… Read More “Candida”, di Italia Vitiello Izzo, letto da Marco Onofrio

“Ludwig Pollak, archeologo e mercante d’arte: una mostra a Roma”, di Francesca Di Castro

Mio padre raccontava che gli ebrei romani non potevano e non volevano credere alle storie che pur circolavano di retate e di violenze che sarebbero avvenute in altre città europee. In Italia, a Roma non sarebbe potuto accadere. Eppure tutti pativano le leggi razziali, le discriminazioni, le difficoltà per lavorare, per studiare, le vessazioni, le… Read More “Ludwig Pollak, archeologo e mercante d’arte: una mostra a Roma”, di Francesca Di Castro

François-René de Chateaubriand: “La luce di Roma”

Niente è comparabile per bellezza alle linee dell’orizzonte romano, alla dolce inclinazione dei piani, ai contorni soavi e fuggenti delle montagne che lo chiudono. Spesso le valli nella campagna prendono la forma di un’arena, di un circo, di un ippodromo; i colli sono conformati a terrazze, come se la mano potente dei romani avesse smosso… Read More François-René de Chateaubriand: “La luce di Roma”

“I mausolei di Saxa Rubra”, di Lidia Lombardi

  Chiusi da quindici anni, circondati da condomini e attività commerciali, attigui al traffico della via Flaminia. Eppure capaci di raccontare la Roma degli imperatori Antonini. Sono i due mausolei di Saxa Rubra che hanno riaperto le loro porte in occasione delle Giornate del Patrimonio, dopo restauri attuati dalla Soprintendenza Speciale di Roma per una… Read More “I mausolei di Saxa Rubra”, di Lidia Lombardi

“Le campane di Roma”, di Orietta De Filippis – II

I romani riconoscono il suono delle loro campane perché ognuna di esse possiede una propria intonazione caratteristica, un proprio particolare rintocco. Primo fra tutti il “campanone”, la cui voce è austera e inconfondibile. E quando le sei campane di S. Pietro suonano tutte assieme, “è la voce stessa unanime della chiesa che parla”. Il “plenum”,… Read More “Le campane di Roma”, di Orietta De Filippis – II