5 marzo 1922-5 marzo 2022: centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini. Dante Maffìa: “Pasolini dalla poesia al cinema” – I

Pier Paolo Pasolini è lo scrittore del nostro tempo che ha suscitato, in assoluto, maggiori adesioni e rancori. Molto spesso irrazionalmente, senza una ragione obiettiva, senza conoscere la sua attività di poeta, di critico, di romanziere e di cineasta. Che cosa c’è nella sua persona, nei suoi comportamenti, nelle sue parole, nei suoi gesti, nelle… Read More 5 marzo 1922-5 marzo 2022: centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini. Dante Maffìa: “Pasolini dalla poesia al cinema” – I

GABRIELE D’ANNUNZIO: “I pastori”

I PASTORI Settembre, andiamo. È tempo di migrare.Ora in terra d’Abruzzi i miei pastorilascian gli stazzi e vanno verso il mare:scendono all’Adriatico selvaggioche verde è come i pascoli dei monti. Han bevuto profondamente ai fontialpestri, che sapor d’acqua natiarimanga ne’ cuori esuli a confortoche lungo illuda la lor sete in via.Rinnovato hanno verga d’avellano. E… Read More GABRIELE D’ANNUNZIO: “I pastori”

28 maggio 2021: è morto a Roma Luciano Luisi

È spirato ieri mattina, nella sua abitazione romana, un importante poeta del secondo ‘900: il livornese Luciano Luisi. Aveva 97 anni. Il suo debutto in poesia nel 1949, con la raccolta di versi Racconto, nelle edizioni Guanda. Molto intensa la sua attività di giornalista televisivo, di critico d’arte e di poeta. Nel 2016 Nino Aragno… Read More 28 maggio 2021: è morto a Roma Luciano Luisi

EUGENIO MONTALE: “L’alluvione ha sommerso il pack dei mobili…”

L’alluvione ha sommerso il pack dei mobili,delle carte, dei quadri che stipavanoun sotterraneo chiuso a doppio lucchetto.Forse hanno ciecamente lottato i marocchinirossi, le sterminate dediche di Du Bos,il timbro a ceralacca con la faccia di Ezra,il Valèry di Alain, l’originaledei Canti Orfici – e poi qualche pennelloda barba, mille cianfrusaglie e tuttele musiche di tuo… Read More EUGENIO MONTALE: “L’alluvione ha sommerso il pack dei mobili…”

Edoardo Sanguineti: “Poetica e poesia di Guido Gozzano”

Si conceda, infatti, che la poesia di Gozzano (di questo «pessimista senza tristezza», come disse la Guglielminetti) sia ricca di amore per le cose belle della vita, sia tracciata con un «pennello pieno di sole» (come vollero Pancrazi e Trompeo, con la pretesa di cogliere l’autentico Gozzano «dietro il velo crepuscolare»); è vero però, in… Read More Edoardo Sanguineti: “Poetica e poesia di Guido Gozzano”