“A parte i colori”, di Palmira De Angelis, letto da Marco Onofrio

Questo secondo libro di racconti di Palmira De Angelis, dieci anni dopo il felice esordio di Ultimo banco, è bello anzitutto perché ben scritto. E non è poco; in tempi di sciatteria letteraria istituzionalizzata, riporta in auge la scrittura come “composizione” equilibrata di elementi: contenuti, dettagli, simboli, sfumature, orchestrazione sinfonica dei periodi e “alchimia musicale”… Read More “A parte i colori”, di Palmira De Angelis, letto da Marco Onofrio

“Tradimenti”, di Italia Vitiello Izzo, letto da Marco Onofrio

Italia Vitiello Izzo è una scrittrice che sa coniugare felicemente arte e scienza, chiamando a proficuo dialogo universi che la nostra cultura tende – stoltamente – a tenere separati. La sua creazione narrativa nasce da un retroterra scientifico: c’è un imprinting razionale, ovvero l’occhio della biologa sempre aperto nel cuore dell’artista. Solo in un paio… Read More “Tradimenti”, di Italia Vitiello Izzo, letto da Marco Onofrio

“L’amore casomai”, di Rita Pacilio, letto da Gavino Angius

Facciamone una questione di genere. Genere letterario, ovviamente. Ebbene sì, questi sono racconti, come preannuncia il sottotitolo in copertina, porgendo la mano al lettore per stipulare il noto patto. Ed è un’indicazione verniciata di sana improntitudine, solo un pelino meno, poniamo, di quella messa in campo da Jamie Iredell che, qualche anno fa, osò intitolare un… Read More “L’amore casomai”, di Rita Pacilio, letto da Gavino Angius

I racconti “teatrali” di Giorgio Taffon, letti da Dante Maffìa

Giorgio Taffon è uno studioso, tra i più seri e agguerriti, dei poeti del Novecento italiano, ma è soprattutto un acutissimo critico teatrale che ha saputo cogliere le valenze delle innovazioni e indicarle, specificandone la portata e il senso. È anche autore di testi e adesso di racconti (Fatti d’amore teatro e di sogni, Amazon Publishing,… Read More I racconti “teatrali” di Giorgio Taffon, letti da Dante Maffìa

EUGENIO MONTALE: “Farfalla di Dinard” (1956)

La farfallina color zafferano che veniva ogni giorno a trovarmi al caffè, sulla piazza di Dinard, e mi portava (così mi pareva) tue notizie, sarà più tornata, dopo la mia partenza, in quella piazzetta fredda e ventosa? Era improbabile che l’algida estate bretone suscitasse dai verzieri intirizziti tante scintille tutte eguali, tutte dello stesso colore.… Read More EUGENIO MONTALE: “Farfalla di Dinard” (1956)

“L’enigma di Pitagora e altre storie” (Altrimedia Edizioni, 2017), di Filippo Radogna, letto da Dante Maffìa

Sono sempre affascinato dai racconti, la loro misura, il loro ritmo, la sintesi perfetta: come dicevano Cecov e Gogol e come ha poi spesso ribadito Piero Chiara, sono il modo migliore per offrire pagine indimenticabili che restano nell’immaginario e spesso germinano modelli esistenziali. Filippo Radogna, anche se non ostenta la propria cultura, come osserva Altomare… Read More “L’enigma di Pitagora e altre storie” (Altrimedia Edizioni, 2017), di Filippo Radogna, letto da Dante Maffìa