25 aprile 2020: dedicato all’Italia delle persone degne (da un libro di Rita Pacilio)

ALL’ITALIA DELLE PERSONE DEGNE Vieni a vedere chi sono diventata, inavvertitamente, apparsa sul mio volto, mentre da lontano, da lontanissimo albeggi gli attimi mutilati ai miei. Pulso attonita ogni debolezza che ti appartiene e resta vivo il moncone della mia scellerata grazia: ecco chi sono per genealogia compiuta. Una prodezza che il possesso e l’innesto… Read More 25 aprile 2020: dedicato all’Italia delle persone degne (da un libro di Rita Pacilio)

“L’eredità dello sguardo. Viaggiatori francofoni nella Calabria del ‘700 e ‘800”, di Giovanni Russo, letto da Maria Teresa Armentano

Titolo e sottotitolo descrivono già il contenuto del testo, e comprovano il suo valore. È singolare poter leggere un libro che abbia tale ricchezza di sguardi stranieri sulla propria terra. Gli occhi sono appunto quelli dei viaggiatori che s’inoltrarono nel territorio incognito di Calabria e ne subirono il fascino, soprattutto del paesaggio a cui è… Read More “L’eredità dello sguardo. Viaggiatori francofoni nella Calabria del ‘700 e ‘800”, di Giovanni Russo, letto da Maria Teresa Armentano

“16 ottobre 1943”, di Giacomo Debenedetti, letto da Marco Onofrio

“16 ottobre 1943” è un gioiello purissimo del Novecento, un’opera straordinaria che rimarrà a eterno monito dell’Uomo. Giacomo Debenedetti lo scrisse a Cortona (precisamente a Villa Baldelli, a S. Pietro al Cegliolo) dove – figurando nelle liste dell’Ovra – si era rifugiato con la famiglia, su invito di Pietro Pancrazi, e dove rimase fino al… Read More “16 ottobre 1943”, di Giacomo Debenedetti, letto da Marco Onofrio

“Muori cornuto. Giuseppe Zangara, l’uomo che tentò di uccidere il presidente Roosevelt” (Luigi Pellegrini Editore, 2019), di Arcangelo Badolati e Peppino Mazzotta, letto da Dante Maffìa

  Quando negli anni settanta, finalmente, si cominciò a parlare di Storia non più letta e vissuta attraverso le biografie dei generali e degli uomini di governo, per me fu una liberazione, e non credo solo per me. Qualcuno aveva aperto gli occhi sul contributo essenziale dato dalle masse, dai soldati, dai sognatori solitari che… Read More “Muori cornuto. Giuseppe Zangara, l’uomo che tentò di uccidere il presidente Roosevelt” (Luigi Pellegrini Editore, 2019), di Arcangelo Badolati e Peppino Mazzotta, letto da Dante Maffìa

“Trincea di nuvole e d’ombre”, di Marzia Spinelli, letto da Marco Onofrio

Tra le molte suggestioni accese dal nuovo, intenso libro di Marzia Spinelli (Trincea di nuvole e d’ombre, Marco Saya Edizioni, 2019, pp. 116, Euro 12), spicca il macro-tema eponimo della trincea come spazio agonistico di resilienza, a un tempo riparo, limite e confine. L’anima indomita abita l’argine provvisorio delle numerose trincee (l’ombra, il quotidiano, l’ospedale,… Read More “Trincea di nuvole e d’ombre”, di Marzia Spinelli, letto da Marco Onofrio

“Gli alberi e la Storia”, di Vittorio Emiliani

Gli alberi secolari accompagnano la nostra storia, quella pubblica e quella privata. I 150 anni dell’Unità d’Italia sono stati celebrati anche attraverso alcuni alberi che ancora testimoniano l’intensità di quelle nostre epiche vicende. Fra i primi da citare sono sicuramente gli Alberi della Libertà alzati in tutte le città e cittadine italiane mano a mano… Read More “Gli alberi e la Storia”, di Vittorio Emiliani