“Archeologie del cielo”, di Chiara Mutti, letto da Marco Onofrio

Valorizzata dalle splendide fotografie a colori scattate dalla stessa autrice e sapientemente collocate in dialogo aperto con i testi (di cui, quindi, non rappresentano semplici illustrazioni), la poesia di Chiara Mutti matura la sua autorevole consacrazione grazie al recente “Archeologie del cielo” (Terra d’ulivi edizioni, 2019, pp. 72, Euro 15), terzo libro di un percorso… Read More “Archeologie del cielo”, di Chiara Mutti, letto da Marco Onofrio

“Nuvole strane”, di Marco Onofrio, letto da Palmira De Angelis

Come indicato nel sottotitolo al libro, Nuvole strane (Ensemble, 2018, pp. 104, Euro 12) di Marco Onofrio è una raccolta di pensieri e aforismi. I componimenti che formano questo libro sono infatti brevi, talvolta lapidari, potentemente sbozzati nell’appassionata ricerca di una forma essenziale. Sono un esercizio diretto di osservazione e deduzione riguardo a temi e problemi… Read More “Nuvole strane”, di Marco Onofrio, letto da Palmira De Angelis

“Mi fido del mare”, di Carla De Angelis, letto da Marco Onofrio

Le 92 poesie che Carla De Angelis ha raccolto in Mi fido del mare (Fara Editore, 2017, pp. 112, Euro 10) mi sembrano emblematiche del suo modo caratteristico di scrivere, nella misura in cui accordano felicemente – con una naturalezza immune da ogni indebita forzatura – la profondità dei contenuti alla semplicità sempre umile e… Read More “Mi fido del mare”, di Carla De Angelis, letto da Marco Onofrio

Luigi D’Alessio: “Lettere a Euridice” – XI

Dal solco delle ascelle alla piega di un ginocchio ho elencato le corrispondenze sensuali, col nome delle parole ora occulte al lettore. Le stesse, spudorate, sublimi nell’orecchio della tua intimità. E questa lettera amoremio termina qui: mi manchi alla più vicina lontananza. Ho cercato quella tua fotografia al mare in cui l’ombra della sera ti… Read More Luigi D’Alessio: “Lettere a Euridice” – XI

Luigi D’Alessio: Lettere a Euridice – X

Volevo a ogni costo ricordarmi il suo corpo capelli dita vedevo con chiarezza il movimento della ciocca sulla fronte la grana della pelle formare le cosce l’interno della bocca correva ben poco tra ricostruzione e allucinazione memoria e follia, bocconi mi sono masturbata fino a godere che fosse il suo godimento. Leggevo questo. Alla fine… Read More Luigi D’Alessio: Lettere a Euridice – X

“Lungo la strada”, di Luciano Luisi, letto da Marco Onofrio

La bellezza di questo libro (Lungo la strada, Lecce, Manni Editore, 2018, pp. 144, Euro 18) nasce, oltre che dalla limpidezza sorgiva dei versi, anche dalla felice dialettica tra poetica dell’incanto (quel che Pasolini ne La divina Mimesis definisce “pausa dopo una parola che può essere senza fine interrogata e pensata in silenzio”) e distensione narrativa:… Read More “Lungo la strada”, di Luciano Luisi, letto da Marco Onofrio