“Kafka sulla spiaggia”, di Murakami Haruki, letto da Dante Maffìa

Kafka sulla spiaggia (Torino, Einaudi, 2008, pp. 514, Euro 20) è un romanzo costruito per episodi, con la convinzione che poi si troverà una sutura, e che alla fine, con belle frasi e buoni intendimenti, il cerchio si chiuderà e l’opera sarà osannata perché ricca di suggestioni, di intenzioni esoteriche, filosofiche, sapienziali. Non è così,… Read More “Kafka sulla spiaggia”, di Murakami Haruki, letto da Dante Maffìa

“Potenza – Città Verticale”, di Franco Villani, letto da Dante Maffìa

Ho visitato centinaia, se non migliaia, di posti e ho sempre rifiutato di seguire le indicazioni offerte dalle guide stampate o localmente o dal Touring Club; avrei avuto l’impressione di dover vedere ciò che era stato scelto da altri o non dal mio istinto, dalla casualità, dal “vagabondaggio” che spesso dà sorprese straordinarie. Ma quest’anno… Read More “Potenza – Città Verticale”, di Franco Villani, letto da Dante Maffìa

“Nel segno della pecora”, di Haruki Murakami (Einaudi 2010), letto da Dante Maffìa

Libro disorientante, che sfugge a qualsiasi catalogazione, che non segue un’unica direzione narrativa e sfalda verso annotazioni realistiche per entrare in atmosfere surreali, oniriche, in descrizioni mozzafiato, in scene da giallo e da romanzo rosa. Murakami gioca a fare lo scrittore disinvolto di tipo americano, ma la sua natura esuberante trasloca da una vicenda all’altra e… Read More “Nel segno della pecora”, di Haruki Murakami (Einaudi 2010), letto da Dante Maffìa

“Resalio”, di Elly Irukandji, letto da Dante Maffìa

Ho sempre letto i romanzi d’esordio evitando di pensare che si tratti di materia presa a piene mani dalla propria esistenza, cioè di fatti personali, di vicende autobiografiche, accompagnato anzi da una sorta di gioia che mi permette di cogliere l’essenza delle circostanze che hanno spinto l’autore a mettere mano alla storia raccontata. E se… Read More “Resalio”, di Elly Irukandji, letto da Dante Maffìa