“La felicità del disordine”, di Dante Maffìa, letto da Maria Teresa Armentano

Il titolo di questo saggio (La felicità del disordine, Cosenza, Luigi Pellegrini Editore, 2019, pp. 144, Euro 12) tra il filosofico e l’umoristico denota l’intenzione dell’autore: dimostrare che nel disordine vi è felicità. Un’idea bizzarra? Niente affatto, se una scrittrice giapponese ha preteso di insegnare la felicità del riordino per trasformare gli spazi e addirittura… Read More “La felicità del disordine”, di Dante Maffìa, letto da Maria Teresa Armentano

“Capricci”, di Antonio Sagredo, letto da Dante Maffìa

Come si fa a non accettare l’invito di partecipare ai capricci, siano essi musicali, amorosi, infantili, poetici o letterari? Fare cultura e creare immergendo l’anima e l’intelligenza nel gioco è il massimo del godimento, la summa di un’equazione estetica imprevista e imprevedibile che arriva per scoscendimenti, per abbagli, per ragioni intraviste e negate, attraverso verità… Read More “Capricci”, di Antonio Sagredo, letto da Dante Maffìa

“Papà Marilyn”, di Clara Cerri, letto da Dante Maffìa

Con questo romanzo (Papà Marilyn, Trevignano Romano, Tempesta Editore, 2019, pp. 240, Euro 17) Clara Cerri mi ha fatto entrare in angoli impensati o addirittura bui della psiche umana, mi ha portato dentro abissi sconosciuti e scomodi che spesso sono la condizione usuale di molti giovani, il loro modo di essere, di vivere e di… Read More “Papà Marilyn”, di Clara Cerri, letto da Dante Maffìa

“Archeologie del cielo”, di Chiara Mutti, letto da Dante Maffìa

Innanzi tutto congratulazioni all’Editore che ha stampato il volume (Archeologie del cielo, Lecce, Terre d’ulivi edizioni, 2019, pp. 70)  con estrema raffinatezza, badando a ogni particolare, dando risalto alle immagini alla stessa maniera in cui ha dato risalto alle poesie. Immagini naturalmente della poetessa, che non vanno godute come corpi separati dalle parole, ma come… Read More “Archeologie del cielo”, di Chiara Mutti, letto da Dante Maffìa

Bando del Premio Internazionale “R. Farina”, Edizione 2020, con giuria rinnovata

FONDAZIONE «ROBERTO FARINA» Onlus Premio Internazionale di Poesia «Roberto Farina» XVIII Edizione – 2020 Contrada Foretano – 87070 MONTEGIORDANO MARINA http://www.fondazionerobertofarina.it premiodipoesia@fondazionerobertofarina.com 1. Il Premio è destinato a volumi di poesia di Autori italiani o di Autori stranieri (tradotti in italiano) editi tra il primo di Gennaio 2016 e il 31 Marzo 2020. 2. Le… Read More Bando del Premio Internazionale “R. Farina”, Edizione 2020, con giuria rinnovata

“non è tempo per il Messia”, di Carmen Moscariello, letto da Dante Maffìa

Prima che un libro di caratura spirituale, non è tempo per il Messia (Napoli, Guida, 2012, pp. 60, Euro 9) è il libro delle agnizioni e degli affetti di Carmen Moscariello che ci accompagna a “fare visita”, mi viene da dire, agli amici e perfino alla figlia Lara.  È attraverso queste visite che Dio s’incarna nel rapporto e… Read More “non è tempo per il Messia”, di Carmen Moscariello, letto da Dante Maffìa

II edizione del Premio Letterario SANDRO SCIOTTI – Città di Marino, per editi e inediti: il Regolamento del Concorso

C O M U N E  D I  M A R I N O Città metropolitana di Roma Capitale PREMIO LETTERARIO SANDRO SCIOTTI – CITTÀ DI MARINO Approvato con Delibera di Giunta Comunale n. 43 del 10.04.2019 e successivamente rettificato con delibera di G.C. n. 105 del 31.07.2019 II Edizione – 2019 Il Comune di… Read More II edizione del Premio Letterario SANDRO SCIOTTI – Città di Marino, per editi e inediti: il Regolamento del Concorso

“Tutto è quel che si pensa (esiste già?)”, di Dante Maffìa, letto da Maria Teresa Armentano

11 Agosto 2019: nella piazzetta di un piccolo paese sperduto di una Calabria sempre più vuota e spopolata si recitano versi. Il silenzio di chi ascolta, forse per la prima volta, la lettura pubblica dei versi è assordante, l’atmosfera quasi magica e irreale. Scoppia l’applauso alla fine, quando l’eco dei versi della poesia di Dante… Read More “Tutto è quel che si pensa (esiste già?)”, di Dante Maffìa, letto da Maria Teresa Armentano

“Poesie per Natasa”, di Ion Deaconescu, letto da Anila Dahriu

Libro di rara bellezza, di estrema raffinatezza espressiva, dettato dal dolore della perdita, ma senza eccessi, scritto dominando l’estensione e la profondità del dolore e riuscendo quindi a distillare ogni parola, sapendo raccontare i sussulti della perdita, il vuoto lasciato, l’inutilità del vivere. Ion Deaconescu è un poeta di estremo rigore linguistico e perciò la sua… Read More “Poesie per Natasa”, di Ion Deaconescu, letto da Anila Dahriu