Lo spiffero de l’anima

di Nadia Puglielli

spiffero_bigFiglia di genitori troppo presto separati, Nadia, secondogenita di tre fogli tutti nati a distanza ravvicinata, è vissuta in un ambiente familiare a dir poco “pesante”, con conseguenti incredibili sofferenze, dall’infanzia alla giovinezza, che il destino si è accanito a prorogare anche in seguito, in situazioni e atmosfere diverse, da sposa e da madre. La sua vita è stata insomma segnata da patimenti e tribolazioni, con l’unica gioia di aver dato alla luce un figlio d’oro che adora e che l’adora ripagandole con il suo affetto lunghi anni di frustrazioni. Di carattere fermo e volitivo, gentile, modesta, assai sensibile alla musica, all’arte, a tutto ciò che è bello e, soprattutto, innamoratissima della sua e nostra Roma, ella, nella maturità, con grandi sacrifici è riuscita a raggiungere un sereno equilibrio familiare e lavorativo che le ha consentito di dedicare il tempo libero al ricordo dei giorni lontani, in gran parte pervasi da ansie e preoccupazioni, tracciando di essi uno spaccato di vita vissuta con scene pittoresche popolate da gente comune. Reminiscenze di realtà quotidiane, che ha voluto presentare improvvisando istintivamente una personale forma di intreccio dialettale inedito tra prosa e poesia. Ne è derivata una serie di tessere descrittive di un mosaico ricco di memorie che, intelligentemente disposte in ordine cronologico, hanno dato come risultato questo volumetto che, tra gli altri meriti, ha anche quello di rievocare aspetti, problemi e tradizioni popolari di una città d’altri tempi purtroppo irrimediabilmente perduta.

Dati: 2015, pp. 116, brossura
Prezzo: 12 euro

Acquista in contrassegno o con bonifico, attraverso l’apposito form.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.