Della rivelazione

di Franco Di Carlo

al di là delle nuvole
si rincorrono i passi sospesi
delle favole il perenne mormorio
infinito della selva ispirata
dal vento del dolore
affabulazione teatrale dell’amore
rivelazione destinale della realtà
intorno alla radura illuminata
decifrazione oracolare nella nebbia
o sguardo allucinato
l’ombra d’Ulisse annunzia
il racconto del cielo
il regno dell’esilio
il cammino complesso dell’ignoto


 

rivelazione_bigQuesta non è la “poesia degli oggetti”, non si collega a referenti materiali o immaginari della quotidianità; non rientra nella dinamica di buoni e cattivi sentimenti, gioia e dolore, guerra e pace; ma, fuori da facili tentazioni moralistiche punta direttamente al soggetto della poesia che, dentro e oltre il poeta, è l’origine di tutte le parole, la Parola con iniziale maiuscola. Si tratta quindi di una poesia di pensiero, senza compromessi o contaminazioni con il dire profano, senza peraltro pretendere di sconfinare nel sacro. Alta e laica, la sua idea seminale consiste nello scoprire, poi nell’affermare la sostanziale razionalità metafisica del poetare legando, al metro e al ritmo dei versi, non la speculazione dell’intelletto riflettente, ma la specularità tra il mondo di qua e il mondo di là, in quella che l’Autore chiama la “metafora viva”: una definizione della natura non solo e di nuovo “iuxta propria principia” ma anche in quanto si trova “in interiore omine”. E il rivolgersi dal molteplice all’Uno accomuna l’Autore, oltre che agli antichi filosofi classici, anche ai moderni astrofisici e agli studiosi delle particelle elementari, più che agli odierni filosofi soggettivisti e relativisti, fautori di un pensiero debole che troppo indulge alle percezioni particolari dei fenomeni da parte di una natura umana sempre meno amata e spesso trattata come pura realtà virtuale indagabile prevalentemente attraverso le statistiche.

(dalla Prefazione di R. Utzeri)

Dati: 2014, pp. 96
Prezzo: 12 euro

Acquista in contrassegno o con bonifico, attraverso l’apposito form.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.