Piccoli quadri romani

di Paolo Vanacore

piccoliquadriromani 2edPiccoli Quadri Romani, dieci corti teatrali in dialetto romanesco, è un omaggio alla comicità – talvolta istantanea, breve, silenziosa, altre volte caotica e plateale – che vede come protagoniste le donne della periferia romana, spesso affiancate da uomini inconsapevolmente gregari, a cavallo tra gli anni ’70 e ’80 del secolo scorso… certo fa ancora impressione chiamarlo secolo scorso, non solo perché quello nuovo è agli albori, ma anche perché il tempo in queste atmosfere casalinghe sembra essersi fermato. Un tempo mai dimenticato, mai perduto (nonostante l’incalzare violento della tecnologia), che ancora oggi resiste e rivive nella quotidianità delle piccole e anguste cucine, dei residui di pranzi domenicali, dei caffè mattutini che interrompono le pulizie di casa. Oggetti che misteriosamente scompaiono tra le mura domestiche e magicamente riemergono a sanare dissapori, esilaranti disperazioni, eros e amore ad ogni età. Una comicità che si vela di amarezza, forse tragicamente istintiva, ma sempre unica, vera.

Dati: 2011, pp.,132, brossura
Prezzo: 10 euro

Acquista in contrassegno o con bonifico, attraverso l’apposito form.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.