25 aprile 2020: dedicato all’Italia delle persone degne (da un libro di Rita Pacilio)

ALL’ITALIA DELLE PERSONE DEGNE Vieni a vedere chi sono diventata, inavvertitamente, apparsa sul mio volto, mentre da lontano, da lontanissimo albeggi gli attimi mutilati ai miei. Pulso attonita ogni debolezza che ti appartiene e resta vivo il moncone della mia scellerata grazia: ecco chi sono per genealogia compiuta. Una prodezza che il possesso e l’innesto… Read More 25 aprile 2020: dedicato all’Italia delle persone degne (da un libro di Rita Pacilio)

“Reparto C”, di Aleksandr Solgenitsin, letto da Dante Maffìa

Ecco finalmente un romanzo. Un romanzo vero, non un esperimento su caccole e caccoline, del tipo vediamo se la cognizione del dolore oggi è febbricitante oppure se la nuvola ha scaldato la pasta che era scotta ma bisognava mangiare. Ecco cioè delle pagine in cui si muove la vita nelle sue mille sfaccettature, in cui… Read More “Reparto C”, di Aleksandr Solgenitsin, letto da Dante Maffìa

Dante Maffìa: “L’arcobaleno dirà parole nuove”

L’ARCOBALENO DIRÀ PAROLE NUOVE Va’ via, brutto mostro, vattene via, allontanati, adesso basta; approfitti della tua invisibilità e colpisci come un toro bendato, come un vento rapace di scirocco. Non so quale sia il tuo fine, quale il tuo compito e quanto tempo ti è stato concesso per portare morte e ferire ancora e spargere… Read More Dante Maffìa: “L’arcobaleno dirà parole nuove”

Dante Maffìa: “Trittico sull’ILVA di Taranto”

TRITTICO SULL’ILVA DI TARANTO 1 Nell’alba che non riconosce senso fumi densi e franare di misteri, scoscendimenti nel fiume ingordo e nero dove tutto è arido, incolore. Produrre, fare concorrenza è la verità spietata, e le fiamme alte in cielo a sfidare il sussurro degli angeli, a snidare l’essenza delle nuvole ormai frananti nella dissolvenza… Read More Dante Maffìa: “Trittico sull’ILVA di Taranto”

“In campo lungo”, di Sabino Caronia, letto da Marco Onofrio

“In campo lungo” (Schena Editore, 2019, pp. 144, Euro 15) è un romanzo meno intenso del precedente “La consolazione della sera”, ma appunto più disteso e aperto di scenari prospettici, e annodato di implicazioni e deduzioni tipiche del mondo di Sabino Caronia, del suo modo insieme narrativo e saggistico di intendere la scrittura. Qui lo… Read More “In campo lungo”, di Sabino Caronia, letto da Marco Onofrio