“La venatura della viola”, di Rita Pacilio, letto da Filippo D’Eliso

La premessa, la Lettera al lettore che apre il libro, come per il grande George Perec, potrebbe essere denominata Poesia, istruzioni per l’uso. La venatura della viola (Borgomanero, Giuliano Ladolfi Editore, 2019, pp. 56, Euro 10) consente al lettore un cammino delicato nei meandri del sentire profondo del mondo e della propria interiorità. Con dolcezza e amore… Read More “La venatura della viola”, di Rita Pacilio, letto da Filippo D’Eliso

“Intimo Duale”, di Luigi D’Alessio

Talvolta. Bello ci sia il talvolta! Suona bene il salto scivolato nella Elle che emerge nella Vu. E tocca il tempo. Talvolta. Mi chiedo la vita esistente nell’inesistenza degli altri, quando non sono sufficienti e sufficientemente sprecabili le vite trascorse al mio fianco. Così nonostante qualcuno in me suggerisca, Vuoi mettere Violetta Valery!? e prima… Read More “Intimo Duale”, di Luigi D’Alessio

“L’attesa. Lucio Fontana, Ugo Mulas”, di Luigi D’Alessio

Rossana Rossanda racconta che un giorno al bar Jamaica uno gli mise la macchina fotografica in mano e disse, Quando c’è la luce, fai così; se c’è l’ombra, fai così. Lui comprese quel così con un centesimo-undici al sole e un venticinquesimo cinque-sei all’ombra, diventando tra più grandi fotografi del mondo. Che senza annuncio ogni… Read More “L’attesa. Lucio Fontana, Ugo Mulas”, di Luigi D’Alessio

“La realtà può essere rarefatta?”, di Luigi D’Alessio

La realtà può essere rarefatta? Quando le immagini lo permettono, sì. Il sì sta anche a quando il presente individuale è tanto superfluo da divenire attualismo. O più ancora essa viene trascesa, e non necessariamente in metafisica, quando la poesia è capace di appropriarle una verità tale da tradire la sua apparenza con l’arte della… Read More “La realtà può essere rarefatta?”, di Luigi D’Alessio

L’«estetica della forma» in chiave sociologica, di Mario Perniola

(da M. Perniola, L’estetica del Novecento, Bologna, Il Mulino, 1997, pp. 69-71) L’estetica della forma riguarda non solo gli oggetti, ma anche i soggetti, gli individui: il processo del formare, nel senso di plasmare alcunché sulla base di un modello preesistente, concerne anche il comportamento, il modo di agire, lo stile di vita. Del resto… Read More L’«estetica della forma» in chiave sociologica, di Mario Perniola