Verdenelli Marcello

Marcello Verdenelli, professore ordinario di Lingua letteraria e linguaggi settoriali e Comunicazione letteraria alla Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi di Macerata, ha al suo attivo numerose pubblicazioni di critica letteraria. Davvero molteplici e stimolanti le questioni letterarie e gli autori al centro dei suoi interessi critici. Interessi sempre brillantemente sostenuti da un robusto e accattivante approccio metodologico e interdisciplinare. In particolare, si è occupato del rapporto tra letteratura e mondo delle arti figurative, di teatralità letteraria, di generi letterari (autobiografico, fiabesco, fantastico), di Leopardi relativamente all’idea di “zibaldone”, lungo un asse temporale che va dal Rinascimento al Novecento. Tra i suoi lavori recenti segnaliamo: Foscolo: una modernità al plurale (Anemone Purpurea 2007); Dino Campana: «una poesia europea musicale colorita» (EUM 2007); A fare le lettere col compasso in mano. Antologia delle Lettere Familiari di Annibal Caro (Metauro Edizioni 2009).

lasuacritica_smallCon EdiLet ha pubblicato, con Giampaolo Vincenzi: La sua critica mi ha ridato il senso della realtà – Saggio (Collana Extra)

Pubblicità