Patrizia Pallotta: “Non basta un minuto”

cross-106416_1920
Foto di Gerd Altmann

NON BASTA UN MINUTO

Non basta un minuto di silenzio
per te che avevi detto sì alla vita
e non sapevi quanto breve fosse.
Un minuto fugge e veloce ha colpito
il tuo sacrificio come il Cristo in croce.
Non basta un minuto di silenzio
se hai ottenuto ciò che volevi, poterti
dire amato sulla terra che… si smemora.
Non basta un minuto di silenzio
per la tua scelta più forte della paura
e per chi hai lasciato nel vento terreno.
Non basta un minuto di silenzio
dentro un camion di soldati, compagno
nel letto di legno, senza un pianto da ascoltare.
Non basta un minuto di silenzio
contrario a quel brusio di voci e di lamenti
da sedare, tentando di allontanarli, oltre
la speranza, oltre ogni tuo respiro.
Non basta un minuto di silenzio.
Tuo malgrado quel mattino diventasti
un’ombra anche tu, un numero dentro
uno scomodo e doveroso elenco, ti
diressero verso quel cielo che dismetteva
la sua luce.

Patrizia Pallotta
(ore 12 del giorno 31 Marzo 2020)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.