Peter Russell: “Girl painting”

ragazza painting

GIRL PAINTING

You took some empty, watery, colourless space
And placed some pink and blue to make a flower;
Light-green for stalk, and emerald at the base
For grass, black earth – but MAGIC made your shower;
Which rains transparencies of light and dew
And sunbeams full of pollen none can see;
It seemed that everything was there – but You,
So feminine, add dabs of brown – a bee.

I knew that touch was right – your white gauche hand
Directed by some force we dared not name
Paused in its course to contemplate the land
Of light you’d made – and wonder whence it came;
I stood and looked, gushed – “Oh, it’s grand!”
And rushed out of the house to choose a frame.

Peter Russell – Venice
4th June 1965

RAGAZZA CHE DIPINGE

Hai preso uno spazio vuoto, acquoso, senza colore
E hai messo del rosa e del blu per fare un fiore;
Un verde chiaro per lo stelo, e smeraldo alla base
Per l’erba, nero per la terra – ma la MAGIA creò la tua pioggia;
La quale riversa trasparenze di luce e rugiada
E raggi di sole pieni di polline invisibile;
Sembrava che tutto fosse lì – ma Tu,
Così femminile, aggiungi una punta di marrone – un’ape.

Sapevo che quel tocco era giusto – la tua bianca mano incerta
Diretta da qualche forza che non osammo nominare
Si soffermò un attimo per contemplare la terra
Di luce che avevi fatto – per chiedersi da dove venisse;
Mi fermai e guardai, entusiasta – “È splendido!”
E corsi fuori di casa per scegliere una cornice.

Peter Russell – Venezia
4 giugno 1965

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.