incarminandosi follemente

di Enomis

08 giugno 010 copertina incarminandosi follemente margini a vivoÉ un libro singolare questo trovato misteriosamente da Simone Carunchio. Ed è un libro fitto di umori, intessuto di sogno e di ragione. Nel versificare agile e ingenuo, nella scrittura fluida e vigilata, la poesia gioca con se stessa, s’inebria vagando nei labirinti del senso, s’interroga fino alla malinconia e fino ai confini del gioco.
L’io sovrasta instancabile, intanto si misura, si torce d’inquietudini, sscruta difficili verità, indaga rare consolazioni, si cerca “nella pazza superficiale profondità dello specchio”. Il mondo preme con i suoi fantasmi e si rivela e si mostra anche dove pare negarsi e cancellarsi. É un libro di malinconie sottili, ma anche di allegrie-energie incontenibili, percorso dal bisogno di consegnarsi come un viaggio di conoscenza, come il viatico per ulteriori viaggi.

Elio Pecora

Dati: 2010, 152 pp., brossura
Prezzo: 12 euro

Acquista in contrassegno o con bonifico, attraverso l’apposito form.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.