Farse romanesche

di Michele Coccia

00 COP FARSE ROMANESCHEDonne petulanti e brontolone, mariti sfaccendati che faticano a crescere, figli rumorosi e indisponenti. L’amicizia complice che apre spiragli di libertà, da un lato; la famiglia soffocante che aumenta il rimpianto delle vite possibili mancate, dall’altro. Tipi e caratteri umani che vivono tra le pagine di questo volume “caratteristico”, scritto per farsi apprezzare da qualsiasi tipo di lettore, di ogni età e cultura. È il tessuto più normale e comune della quotidianità, quello che emerge sullo sfondo di una Roma forse di maniera, ma ricca di colori e sapori intrinseci, e dipinta con il gusto della sfumatura, soprattutto quando vista “dal basso”. Cinque farse ridanciane e grottesche che giocano – strizzando l’occhio al lettore-spettatore – sul piano della simpatia (nel senso etimologico del termine), e quindi della riconoscibilità del fattore umano, dell’universalità condivisa del sentire. Michele Coccia sembra interessato al recupero e al conseguente rispecchiamento delle piccole cose che fanno grande la nostra vita: come a ricordarci che nel dettaglio si cela l’essenza del tutto, e che è nella semplicità, in fondo, la chiave aurea della saggezza.

Dati: 2009,  pp.194, brossura
Prezzo: 10 euro

Acquista in contrassegno o con bonifico, attraverso l’apposito form.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.